Palazzo Pretorio, il monumento più rappresentativo di Certaldo, era l'antica dimora dei conti Alberti, costruita intorno alla fine del XII secolo sulle rovine delle antiche case di questa famiglia.

Ancora oggi sono visitabili le prigioni, la sala delle udienze, l'archivio, la cappella e gli alloggi privati dei Vicari. Sulla facciata e all'interno del palazzo numerosi sono gli stemmi, ognuno dei quali rappresenta l'effigie della famiglia di ogni Vicario che qui ha governato e vissuto.
Sulla facciata e all'interno del palazzo numerosi sono gli stemmi, ognuno dei quali rappresenta l'effigie della famiglia di ogni Vicario che qui ha governato e vissuto.
Nel Palazzo si ammirano affreschi e sinopie del XV e XVI sec..
Attigua al Palazzo Pretorio è visitabile la Chiesa di San Tommaso e Prospero, che risale agli inizi del XIII sec..
La chiesa, oggi non più consacrata, è sede di molte iniziative culturali (convegni, concerti, esposizioni) e ospita il Tabernacolo dei Giustiziati (1464/65 ca.), affrescato da Benozzo Gozzoli e collaboratori.

Eventi, mostre, spettacoli, musica, arte contemporanea, percorsi enogastronomici e molto altro ancora... Stai connesso!
Nome:
Email:
Accetto il trattamento della privacy

Musei | dalle 9.30-13-30 / 14.30-19.00

  • Museo d'arte sacra

    In un ex convento Agostiniano del 400, accuratamente restaurato ed inaugurato nel 2001, si trova oggi un Museo di Arte Sacra che fa parte di un circuito di centri espositivi della Valdelsa. Le sale espositive sono dedicate alla pittura, alla scultura e ai paramenti sacri.

  • Palazzo Pretorio

    Palazzo Pretorio, il monumento più rappresentativo di Certaldo, era l'antica dimora dei conti Alberti, costruita intorno alla fine del XII secolo sulle rovine delle antiche case di questa famiglia.