Prosegue il viaggio toscano del "Decameron 2013"a cura di Marco Vichi (Felici Editore): un "nuovo" Decameron che parte dalla "grande crisi" così come Boccaccio partì dalla grande peste.

"Andare tutti insieme in qualche bel luogo dove ogni sera, seduti in cerchio, sopra un morbido prato, sotto la volta del cielo, ci racconteremo ogni tipo di storia e storiella..." con lo spirito di questo brano tratto dal Decameron2013 gli autori, con l'attore Lorenzo Degl'Innocenti, portano il libro in giro attraverso la Toscana. Oltre a Vichi, le novelle sono scritte da Valerio Aiolli, Simona Baldanzi, Federico Batini, Alessandro Benvenuti, Athos Bigongiali, Filippo Bologna, Francesco Botti, Michele Brancale, Enzo Carabba, Lorenzo Chiodi, Paolo Ciampi, Silvio Ciappi, Gianmarco D’Agostino, Lorenzo Degl’Innocenti, Laura Del Lama, Anna Maria Falchi, Andrea Fontanini, Leonardo Gori, Emiliano Gucci, Giovanni Guidelli, Lara Landi, Ilaria Mavilla, Sacha Naspini, Divier Nelli, Riccardo Nencini, Daniele Nepi, Vincenzo Pardini, Claudia Piccini, Filippo Rigli, Leonardo Sacchetti, Anna Sarfatti, Teresa Scacciati , Luca Scarlini, Enrico Solito, Mario Spezi, Sandro Veronesi, Marco Vichi, Piercarlo Visconti, Paola Zannoner, Renzo Zucchini.

Ecco le prossime tappe:

giovedì 25 luglio ore 21.15 Giardino di Villa Rospigliosi (Lamporecchio).

venerdì 2 agosto ore 21.15, Rifugio Antiaereo Martana (Massa).

martedì 20 agosto ore 21.15 Radicofani.

sabato 14 settembre ore 21.15, Villa Pecori Giraldi (Borgo San Lorenzo).

sabato 28 settembre ore 17.30, hotel Victoria (Pisa)

Inoltre, grazie alla collaborazione nata tra i diversi autori con le realtà locali, sono stati organizzati nuovi appuntamenti:

sabato 13 luglio ore 18.30, festa del Pd Greve in Chianti, con Marco Vichi, Paolo Ciampi e Giovanni Guidelli;

sabato 27 luglio ore 18.30, piazza Garibaldi di Casciana Terme, con Gianmarco D'Agostino e Piercarlo Visconti, letture a cura della compagnia teatraleLa Torre di Casciana Terme;

sabato 3 agosto ore 18.00, Schignano (Prato), con Marco Vichi e Simona Baldanzi.

 

L'iniziativa rientra nelle Celebrazioni ufficiali del VII Centenario della nascita di Giovanni Boccaccio.
 

Argomenti correlati

Eventi, mostre, spettacoli, musica, arte contemporanea, percorsi enogastronomici e molto altro ancora... Stai connesso!
Nome:
Email:
Accetto il trattamento della privacy

Musei | dalle 9.30-13-30 / 14.30-19.00

  • Museo d'arte sacra

    In un ex convento Agostiniano del 400, accuratamente restaurato ed inaugurato nel 2001, si trova oggi un Museo di Arte Sacra che fa parte di un circuito di centri espositivi della Valdelsa. Le sale espositive sono dedicate alla pittura, alla scultura e ai paramenti sacri.

  • Palazzo Pretorio

    Palazzo Pretorio, il monumento più rappresentativo di Certaldo, era l'antica dimora dei conti Alberti, costruita intorno alla fine del XII secolo sulle rovine delle antiche case di questa famiglia.